Libri
CULTURA DELL'ACQUA E PROGETTAZIONE PAESISTICA PDF Stampa E-mail

Michele Ercolini - CULTURA DELL'ACQUA E PROGETTAZIONE PAESISTICA. Gangemi Editore, 2010. hspace=Michele Ercolini

CULTURA DELL'ACQUA E PROGETTAZIONE PAESISTICA.

Gangemi Editore, 2010.

 

Nel suo ultimo libro-saggio, Michele Ercolini parla di cultura dell'acqua e di progettazione paesistica, partendo dal presupposto di rivedere attentamente il significato della parola “acqua”, spesso travisato se non addirittura dimenticato nella nostra società odierna. Acqua quindi intesa non solo come origine di vita, “oro blu” del pianeta, ma acqua considerata parte integrante, quasi generante, del paesaggio che ci circonda. Ercolini, quale architetto, pone l'accento sulla capacità conformante che l'acqua possiede: una forza disegnatrice che cesella il nostro territorio senza che nessuno ci faccia ormai più caso.
Non si può insomma parlare di paesaggio tralasciando l'elemento acqua. Ercolini concentra la sua analisi intorno ai fiumi perché il fiume è quell'elemento che meglio incarna la forza vitale dell'acqua e la sua presenza. 

Ultimo aggiornamento ( giovedě 22 dicembre 2011 )
Leggi tutto...
 
IL DIRITTO AL PAESAGGIO PDF Stampa E-mail

Francesco Magnosi - IL DIRITTO AL PAESAGGIO. Tutela, valorizzazione, vincolo, autorizzazione. Exeo Edizioni, Padova, 2011. Euro 25,00 - www.exeo.it . hspace=Francesco Magnosi

IL DIRITTO AL PAESAGGIO. Tutela, valorizzazione, vincolo, autorizzazione.

Exeo Edizioni, Padova, 2011. Euro 25,00 - www.exeo.it .

Ultimo aggiornamento ( giovedě 26 gennaio 2012 )
Leggi tutto...
 
PSICO(PATO)LOGIA DEL PAESAGGIO. DISAGIO PSICOLOGICO E DEGRADO AMBIENTALE PDF Stampa E-mail

Roberto Mazza e Silvia Minozzi - PSICO(PATO)LOGIA DEL PAESAGGIO. DISAGIO PSICOLOGICO E DEGRADO AMBIENTALE.hspace=Roberto Mazza e Silvia Minozzi

PSICO(PATO)LOGIA DEL PAESAGGIO. DISAGIO PSICOLOGICO E DEGRADO AMBIENTALE.

Le letture del gufo - Erreci Edizioni, Anzi (Potenza) - 80 pagine, 4 euro

Silvia Minozzi e Roberto Mazza sono due fondatori del nodo di La Spezia e Val di Magra del Movimento Stop al Consumo di Territorio che, proprio a "casa loro" (Sarzana), nel Settembre 2010, tenne la sua oceanica seconda assemblea nazionale. Silvia è anche un medico epidemiologo e svolge attività di ricerca sulla efficacia degli interventi preventivi, terapeutici e riabilitativi dei pazienti tossicodipendenti e alcol-dipendenti. Roberto è psicologo e psicoterapeuta, docente di Psicologia Sociale e di Servizio Sociale nella Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Pisa. Dall'unione tra le loro attività professionali e il comune afflato sociale a tutela dell'ambiente e del paesaggio, nasce un agile libro scritto a quattro mani "Psico(pato)logia del paesaggio. Disagio psicologico e degrado ambientale", attraverso il quale gli Autori si addentrano nei misteri del rapporto - forse ancora poco indagato - tra uomo e natura, tra habitat e benessere, ragionando, secondo il pensiero di Gregory Bateson, di "contesto": cioè della matrice dei significati comunicativi, la cornice in cui si riconoscono le comunicazioni in cui si acquisiscono le interazioni sociali e su cui poggia l'intera esperienza umana. Lo scritto cerca di rispondere (e di farci rispondere) ad alcune pressanti domande dell'oggi: quali saranno le conseguenze della "saturazione costruttiva" anche in aree paesaggisticamente eccellenti ? Quali i cambiamenti nei costumi, negli stili di vita della popolazione ? Quali mutamenti per la salute fisica e psichica degli individui ? ...

Ultimo aggiornamento ( sabato 05 novembre 2011 )
Leggi tutto...
 
IL SUOLO Č DEI NOSTRI FIGLI PDF Stampa E-mail

Chiara Sasso, con contributi di Domenico Finiguerra - IL SUOLO È DEI NOSTRI FIGLI.hspace=Chiara Sasso, con contributi di Domenico Finiguerra

IL SUOLO È DEI NOSTRI FIGLI.

Instar libri, Torino - 96 pagine - Prezzo: euro 9,00

Ogni anno in Italia scompaiono 240.000 campi da calcio. Il suolo è in via di estinzione ? Cassinetta di Lugagnano, in provincia di Milano, è il primo Comune in Italia ad aver approvato un piano regolatore che esclude la possibilità di edificare occupando nuove superfici. Il suo giovane sindaco, Domenico Finiguerra, consapevole che ogni anno in Italia si perde una quantità di suolo pari a 240.000 campi da calcio, ha dato il via al movimento Stop al consumo di territorio ed è riuscito a trasformare un piccolo e sconosciuto Comune in un concreto esempio di riferimento per l’intero Paese. A Cassinetta un’amministrazione intraprendente ha dimostrato di saper passare dal pensiero globale all’azione locale, non solo adottando misure innovatrici in campo ambientale, ma provando anche a immaginare modi nuovi, creativi ed efficaci per migliorare la vita della comunità, senza consumare risorse ma anzi preservandole per le generazioni future ...

Ultimo aggiornamento ( domenica 29 dicembre 2013 )
Leggi tutto...
 
PREPARIAMOCI PDF Stampa E-mail

Luca Mercalli - PREPARIAMOCI. A vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza ...e forse più felicità.hspace=Luca Mercalli

PREPARIAMOCI. A vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza ... e forse più felicità.

205 pagine, Chiarelettere, euro 14.00.

E' questo il titolo e sottotitolo dell'ultimo lavoro di Luca Mercalli (edito da Chiarelettere) che reca in copertina anche un appello-monito che non lascia dubbi: "Un piano per salvarci". Potrebbe apparire come uno dei tanti "sfoghi" che ultimamente il nostro Luca continua a dispensare nei suoi interventi pubblici, invece è un garbato e quasi romantico annuncio con cui si invita il prossimo (cioè noi ...) ad iniziare una rivoluzione ecologico/culturale basata primariamente sul cambiamento dei nostri stili di vita. Individuali. Personali. Perchè se noi cambiamo, il mondo potrà cambiare ...

Ultimo aggiornamento ( domenica 29 dicembre 2013 )
Leggi tutto...
 
VIANDANTI PENSIERI PDF Stampa E-mail

Gianluca Bonazzi - VIANDANTI PENSIERI hspace=Gianluca Bonazzi

VIANDANTI PENSIERI

 

Quando si smarrisce il sentiero, si torna indietro fino ad un punto riconoscibile, per scegliere consapevolmente una nuova ripartenza. "Viandanti Pensieri", finalmente in libreria Gianluca Bonazzi, camminAttore di GeMiTo e CamminAmare, con il suo secondo “taccuino di viaggio” all'insegna del camminare lento e dello Stop al Consumo di Territorio.

Ultimo aggiornamento ( venerdě 22 aprile 2011 )
Leggi tutto...
 
DIMENTICARE MARZABOTTO? PDF Stampa E-mail

Wolf Bukowski - DIMENTICARE MARZABOTTO ? Lo scempio ambientale nei luoghi della memoria hspace=Wolf Bukowski

DIMENTICARE MARZABOTTO? Lo scempio ambientale nei luoghi della memoria

120 pagine, Epika Edizioni.

Ultimo aggiornamento ( venerdě 18 marzo 2011 )
Leggi tutto...
 
LE CONSEGUENZE DEL CEMENTO PDF Stampa E-mail

Luca Martinelli - LE CONSEGUENZE DEL CEMENTO. Perché l'onda grigia cancella l'Italia? Protagonisti, trama e colpi di scena di un copione insostenibilehspace=Luca Martinelli

LE CONSEGUENZE DEL CEMENTO. Perché l'onda grigia cancella l'Italia? Protagonisti, trama e colpi di scena di un copione insostenibile

176 pagine, Altreconomia Edizioni.

DISPONIBILE DA FINE MARZO. L’Italia è una Repubblica fondata sul cemento. In 15 anni il nostro Paese ha “perso” una superficie verde pari a quelle del Lazio e dell’Abruzzo messe insieme. Questo libro-inchiesta racconta la filiera della cementificazione, un vero e proprio sacco di cui sono responsabili in parti eguali gli enti locali e il mondo delle imprese

Ultimo aggiornamento ( martedě 10 maggio 2011 )
Leggi tutto...
 
PAESAGGIO COSTITUZIONE CEMENTO PDF Stampa E-mail

Salvatore Settis - PAESAGGIO COSTITUZIONE CEMENTOhspace=Salvatore Settis

PAESAGGIO COSTITUZIONE CEMENTO

ed. Einaudi - Collana Passaggi 2010

«È oggi più che mai necessario parlare di paesaggio». Salvatore Settis si confronta con il baratro che separa i principi di difesa e tutela del territorio sanciti dalla Costituzione dalla realtà di degrado dello spazio che abitiamo. «Il degrado di cui stiamo parlando non riguarda solo la forma del paesaggio e dell'ambiente, e nemmeno solo gli inquinamenti, i veleni, le sofferenze che ne nascono e ci affliggono», è una forma di declino complessivo delle regole del vivere comune, reso possibile da indifferenza, leggi contraddittorie - aggirate con disinvoltura -, malcostume diffuso e monetizzazione di ogni valore. Un'indagine che risale alle radici etiche e giuridiche del saccheggio del Bel Paese, per reagire, preservare e fare «mente locale», contro speculazioni, colpevole apatia e conflitti tra poteri. Una necessaria manifestazione di civiltà, per evitare che il cemento soffochi anche il futuro del nostro territorio.

Ultimo aggiornamento ( domenica 29 dicembre 2013 )
Leggi tutto...
 
NEGRARIZZAZIONE PDF Stampa E-mail

Gabriele Fedrigo - NEGRARIZZAZIONEhspace=Gabriele Fedrigo

NEGRARIZZAZIONE

ed. QuiEdit Verona, 2010

Meglio vivere nella miseria ma in un paesaggio “da cartoline” oppure nel benessere ma in un ambiente altamente cementificato ? È una di quelle domande alle quali ciascuno di noi, di getto, non sceglierebbe alcuna delle due possibilità ma ne proporrebbe una terza: vivere nel benessere in un paesaggio “da cartoline”. Ma la cruda realtà ci impone di scegliere strade praticabili e non puramente teoriche. Una realtà che parte dal passato e deve fare i conti con fenomeni sociali ed economici, contesti territoriali, uomini ottusi e corrotti …

Ultimo aggiornamento ( sabato 28 agosto 2010 )
Leggi tutto...
 
LA COLATA. Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro PDF Stampa E-mail

Garibaldi, Massari, Preve, Salvaggiulo, Sansa - LA COLATA. Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro.Garibaldi, Massari, Preve, Salvaggiulo, Sansa

LA COLATA. Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro

Chiarelettere2010, Roma

Dall'11 Giugno è in libreria “"LA COLATA. Il partito del cemento che sta cancellando l’Italia e il suo futuro". Il PARTITO DEL CEMENTO avanza e non lo ferma più nessuno. Dal nord al sud la febbre del mattone coinvolge banchieri, cardinali, sindaci, deputati di destra e di sinistra. Tutti vogliono guadagnarci, a partire dai Comuni.

Ultimo aggiornamento ( giovedě 26 gennaio 2012 )
Leggi tutto...
 
I PADRINI DEL PONTE. AFFARI DI MAFIA SULLO STRETTO DI MESSINA PDF Stampa E-mail

Antonio Mazzeo  - I Padrini del Ponte. Affari di mafia sullo stretto di MessinaANTONIO MAZZEO

I Padrini del Ponte. Affari di mafia sullo stretto di Messina

Edizioni Alegre 2010, Roma

Da Aprile è in libreria “I Padrini del Ponte. Affari di mafia sullo stretto di Messina” di Antonio Mazzeo (Edizioni Alegre, Roma, costo 14 euro). Il libro, sulla base di una documentazione che privilegia le fonti giudiziarie, fornisce una sistematizzazione di innumerevoli denunce e indagini sugli interessi criminali che ruotano attorno alla costruzione del Ponte sullo Stretto. La prefazione è stata curata da Umberto Santino del Centro Siciliano di Documentazione Antimafia “Giuseppe Impastato”.

Ultimo aggiornamento ( giovedě 08 aprile 2010 )
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 Pross. > Fine >>

Risultati 1 - 16 di 17

Appuntamenti

Il calendario degli appuntamenti lo puoi trovare qui