Tutti a Sarzana (Sabato 18 e Domenica 19 settembre) per la nostra assemblea nazionale PDF Stampa E-mail

Vezio De Lucia, Marco Preve e Ferruccio Sansa sono i primi "nomi noti" ad avere già confermato la loro presenza all'assemblea nazionale del Movimento Stop al Consumo di Territorio. Confermata anche la proiezione di tre film/documenti: "Il suolo minacciato" di Nicola Dall'Olio, "A Nord Est" di Milo Adami e Luca Scivoletto e "Camminamare Liguria" di Riccardo Carnovalini e Elisa Nicoli. E la presenza di decine di nostri aderenti: questo è solo l'assaggio ...

Stop al consumo di territorio. L'assemblea nazionale. La seconda.

Così sollecita la partecipazione a Sarzana Domenico Finiguerra, Sindaco di Cassinetta di Lugagnano e co-fondatore del Movimento nazionale Stop al Consumo di Territorio:
Il 24 gennaio 2009, partiva da Cassinetta di Lugagnano una bella e grande avventura. Nevicava. Eravamo oltre 300. Comitati, ambientalisti, urbanisti, associazioni, amministratori, contadini, cittadini. Tante belle facce. Pulite. Riunite per lanciare il sassolino nello stagno che cadendo diceva “STOP AL CONSUMO DI TERRITORIO“.

Da quel giorno è iniziata una lunga serie di incontri sparsi in tutta Italia. Organizzati da cittadini, liste civiche, gruppi, partiti, che in modi e forme diverse si oppongono alla repellente crosta di asfalto e cemento che sta avvelenando l’Italia. Ci siamo incontrati, ci siamo incrociati, ci siamo scritti, ci siamo scambiati idee e opinioni. Ora, dopo questa prima fase di avvio, è giunto il momento di ritrovarci.

L’appuntamento è per il 18 e 19 settembre, a Sarzana. Per l’Assemblea Nazionale della Campagna Stop al Consumo di Territorio, Movimento di opinione per la difesa del diritto al territorio non cementificato. Passate parola. E se potete, volete, ci tenete al futuro vostro, dei vostri figli e di questo paese gravemente ammalato, cercate di  venire.

Proviamo ora a tracciare una primissima bozza dei temi e delle modalità con cui cercheremo di dare svolgimento al nostro incontro assembleare.
Ripetiamo: assembleare.
Perchè non sarà un "semplice" Convegno ma un articolato momento di riflessioni comuni e di passi operativi da decidere assieme e avviare da subito.
Del genere "o si fa l'Italia o si muore", insomma ...


Prima ipotesi di programma:

SABATO 18 Settembre

ore 11/13: Laboratori specifici (30 minuti cad.):

1. Come si misura il consumo di territorio con Google Maps, interattivo (Marco Pagani)

2. Come calcolare l' "impronta alimentare", cioè l'estensione di terreno agricolo necessario ai nostri attuali consumi (Marco Pagani)

3. Questione demografica e consumo di territorio (Rientrodolce)

4. L'importanza dei paesaggi da un punto di vista psicologico (Antoine Fratini)


ore 14/17,30: Plenaria
Senza interventi preordinati, tranne introduzione a cura di Domenico Finiguerra, Gino Scarsi e/o Alessandro Mortarino. Ci si iscrive a parlare al momento, come a Cassinetta di Lugagnano nel Gennaio 2009. I "nomi illustri" ci aiutano a facilitare i lavori ed assumere decisioni operative.


ore 17,30/19,30: Miglioramenti organizzativi Movimento Stop al Consumo di Territorio:

1. Comunicazione

2. Campagne Locali

3. Mappe


ore 21/24: Proiezioni documentari ("Il suolo minacciato" di Nicola Dall'Olio, "A Nord Est" di Milo Adami e Luca Scivoletto e "Camminamare Liguria" di Riccardo Carnovalini e Elisa Nicoli) + Spettacoli teatrali/lezioni artistiche per le vie di Sarzana (Teatro e Natura/Lorenza Zambon) +  dibattito con gli autori de "La Colata"

 

DOMENICA 19 Settembre

ore 9/11: Argomenti tematici:

1. Energie Rinnovabili (Fotovoltaico a terra + Eolico)

2. Crescita verticale delle città (grattacieli, torri ecc.)

3. Capannoni agricoli

 

ore 11/14: plenaria e decisioni

A seguire:
1. Obiettivo Liguria (incontro fra Comitati, Associaizoni, Movimenti liguri a difesa del paessaggio e dell'ambiente)

2. Spazi liberi

 

Ora siete tutti invitati a suggerire altri temi o ad inviare commenti su quelli già indicati, così come potete (anzi: dovete ...) proporre possibili Seminari a vostra cura.

Infine, vorremmo che le due giornate potessero articolare anche momenti di spettacoli, proiezioni, musica ecc. da allargare all'intera cittadinanza ligure; chi avesse piacere di offrirsi per l'occasione è caldamente atteso ! (E sarà una splendida occasione per allacciare contatti con tutti i nostri aderenti e ipotizzare spettacoli nei prossimi mesi ...).

Ultimo aggiornamento ( sabato 14 agosto 2010 )
 
< Prec.   Pros. >

Appuntamenti

Il calendario degli appuntamenti lo puoi trovare qui