Stella d’Italia: Un cammino a piedi per ricucire con i nostri passi l’Italia PDF Stampa E-mail
E' in preparazione una lunga camminata con partenza da quatto punti (Genova, Venezia, Reggio Calabria e Santa Maria di Leuca) e arrivo a L'Aquila, che si svilupperà tra il 5 Maggio e il 5 Luglio 2012. Così come era accaduto due anni anni fa con il Ge.Mi.To (Genova/Milano/Torino), gli aderenti a Stop al Consumo di Territorio posono unirsi ai camminatori; quanti vivono lungo il tragitto Venezia/L'Aquila possono e vogliono offrirsi "volontari" per ospitare la colorata carovana di camminatori di questa Stella d'Italia ?

L’Italia è tramortita. L’Italia ha bisogno di risorgere. Ha bisogno di tirare fuori dalla sua testa, dalla sua pancia e dal suo cuore le energie che pure conserva dentro di sé e che -come è successo altre volte in passato- possono farla risorgere.
C’è bisogno di gesti, individuali e collettivi, che diano una spinta verso questa rigenerazione. C’è bisogno di unire sentimento e visione. C’è bisogno di mettere al mondo e rendere visibile questa urgente necessità e questo desiderio diffuso attraverso gesti significativi e prefiguranti da compiere insieme.

 

C’è bisogno di un incontro non solo mentale e ideale ma anche fisico, che renda visibile e che faccia vivere l’immagine e la possibilità di un’unione dinamica riconquistata, dopo anni di intossicazione, di avvilimento e di mancanza di prospettive, di lacerazioni e di divisioni, fino a portarci nel vicolo cieco in cui ci troviamo e da cui è questione di vita o di morte uscire per poter finalmente imboccare altre strade.
Antonio Moresco


Il progetto – in generale
Dopo l’esperienza di Cammina Cammina dello scorso anno (ideata e promossa dalla rivista Il Primo amore e dalle Tribù d’Italia), realizzata grazie a oltre 700 persone tra donne e uomini che dal 20 maggio al 4 luglio hanno compiuto un viaggio a piedi da Milano a Napoli per ricucire l’Italia con i propri passi, ora proponiamo un’impresa che sembra più impossibile ancora. Stella d’Italia - questo il nome della nuova iniziativa- sarà un grande spostamento a piedi, di menti e di corpi, che partirà da diverse zone geografiche del nostro Paese: dal nord, dal centro e dal sud, con percorsi che assumeranno la forma dei bracci di una stella e che convergeranno verso il centro. Dalla Liguria, dal Veneto, dalla Sicilia e dalla Puglia -e  speriamo anche dalla Sardegna- le persone che stavolta vorranno camminare con noi avranno come meta finale L’Aquila, città che, oltre a trovarsi in una posizione centrale nel nostro Paese, rappresenta anche il nostro bisogno e desiderio di ricostruzione.
Dal prossimo 5 maggio e fino al 5 luglio 2012 attraverseremo molti comuni grandi e piccoli e cercheremo, in dialogo con Associazioni e Amministrazioni sensibili a questo bisogno di rigenerazione, di far vivere -anche attraverso incontri pubblici da tenere alla fine di alcune tappe- tutta la forza antica e nuova del tessuto comunale del nostro Paese.

Il progetto – in particolare 
Stella d’Italia sarà  un lungo cammino che si snoderà lungo le strade meno battute dell’intera penisola, per incontrare e moltiplicare realtà, pubbliche o private che continuano a tenere aperte prospettive nuove.
Distribuito su 60 giorni tra la primavera e l’estate 2012, il cammino muoverà in date diverse dal nord-est, dal nord-ovest, dal sud-est, dal sud-ovest, da alcune città simbolo che hanno dato la disponibilità a ospitare le partenze, essere luogo di raccolta dei camminatori, offrire eventuale ospitalità in strutture pubbliche e fornire quei giusti contatti sul territorio utili per l’organizzazione di incontri in linea con lo spirito di Stella d’Italia. La marcia infatti, oltre a essere un “cammino” alla scoperta dei luoghi meno noti e meno frequentati della penisola, fornirà anche l’occasione a tutti i camminanti e ai cittadini/paesani che vedranno attraversati i loro luoghi, di raccontarsi e raccontare, denunciare o decantare problemi o eccellenze del proprio territorio così da utilizzare questo quale un contenitore capace di fare da cassa da risonanza all’intero territorio. Non sarà semplice turismo o rivalutazione del territorio, Stella d’Italia sarà un potente motore nella cui scia potranno inserirsi tutti coloro che abbiano in comune una visione più ampia del loro essere al mondo.

Le tappe previste (ma ancora non definitive; il programma attende infatti che molti di noi si offrano per ospitare i camminatori lungo il tragitto ...) della carovana che collegherà Venezia a L'Aquila:

25-mag    venerdì    Da Venezia a Dolo   
26-mag    sabato    Da Dolo a Padova   
27-mag    domenica    Da Padova a Monselice   
28-mag    lunedì    Da Monselice a Boara Pisani   
29-mag    martedì    Da Boara Pisani a Bosaro   
30-mag    mercoledì    Da Bosaro a Ferrara   
31-mag    giovedì    Da Ferrara a Pegola   
01-giu    venerdì    Da Pegola a Castelmaggiore   
02-giu    sabato    Da Castelmaggiore a Bologna   
03-giu    domenica    Pausa
04-giu    lunedì    Da Bologna a Settefonti   
05-giu    martedì    Da Settefonti a San Martino in Pedriolo   
06-giu    mercoledì    Da San Martino in Pedriolo a Tossignano   
07-giu    giovedì    Da Tossignano a Parco Carnè   
08-giu    venerdì    Da Parco Carnè a Modigliana   
09-giu    sabato    Da Modigliana a Montepaolo-Dovadola   
10-giu    domenica    Da Montepaolo-Dovadola a San Valentino   
11-giu    lunedì    Da San Valentino a Premilcuore   
12-giu    martedì    Da Premilcuore a Corniolo   
13-giu    mercoledì    Da Corniolo a Camaldoli   
14-giu    giovedì    Pausa
15-giu    venerdì    Da Camaldoli a Biforco   
16-giu    sabato    Da Biforco a La Verna   
17-giu    domenica    Da La Verna a Caprese Michelangelo   
18-giu    lunedì    Da Caprese Michelangelo a Sansepolcro   
19-giu    martedì    Da Sansepolcro a Celalba   
20-giu    mercoledì    Da Celalba a Candeggio   
21-giu    giovedì    Da Candeggio a Pietralunga   
22-giu    venerdì    Da Petralunga a Gubbio   
23-giu    sabato    Da Gubbio a Valfabbrica   
24-giu    domenica    Da Valfabbrica ad Assisi   
25-giu    lunedì    Pausa
26-giu    martedì    Da Assisi     a Spello   
27-giu    mercoledì    Da Spello    a Trevi   
28-giu    giovedì    Da Trevi     a Poreta   
29-giu    venerdì    Da Poreta a Spoleto   
30-giu    sabato    Da Spoleto a Valcasana   
01-lug    domenica    Da Valcasana a Monteleone di Spoleto   
02-lug    lunedì    Da Monteleone di Spoleto a Cittareale (Selva Rotonda)   
03-lug    martedì    Da Cittareale (Selva Rotonda) a Verrico   
04-lug    mercoledì    Da Verrico a Passo delle Capannelle   
05-lug    giovedì    Da Passo delle Capannelle a L'Aquila   
06-lug    venerdì    L'Aquila       
07-lug    sabato    L'Aquila       
08-lug    domenica    L'Aquila       


Chi vuole e può offrire ospitalità, invii una mail a Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

Per maggiori approfondimenti: http://camminacammina.wordpress.com/

Ultimo aggiornamento ( marted́ 03 aprile 2012 )
 
< Prec.   Pros. >

News Urbanistica

Eddyburg Le News

Appuntamenti

Il calendario degli appuntamenti lo puoi trovare qui